Homepage

Il Blog di APRE Toscana

  • Lo Sportello Apre Toscana vi augura Buona Pasqua !

    Pubblicato da Francesca Brenzini il Ven, 2014-04-18 12:24
  • ConhIT Business Meetings 2014 - Evento B2B sul tema health

    7-8 Maggio 2014, Exhibition Grounds BerlinBerlino, Germania
    Pubblicato da Francesca Brenzini il Mer, 2014-04-16 11:12
  • ECOMM European Conference on Mobility Management 2014

    Volentieri segnaliamo la conferenza ECOMM European Conference on Mobility Management 2014 che si terrà a Firenze nei giorni dal 7 al 9 maggio presso il Palazzo dei Congressi.
     
    L’evento si rivolge ad ingeneri, architetti, economisti, psicologi e professionisti del mobility management.
     
    I temi trattati saranno: prospettive del mobility management; sostenibilità della mobilità urbana; aspetti psicologici; strumenti innovativi di mobilità urbana; cycling; mobilità ecologica; turismo; percorsi pedonali; partecipazione cittadina; logistica;  
     
    Il ricco programma è consultabile nel dettaglio nella brochure informativa:
     



     
    È possibile registrarsi alla conferenza tramite il sito. Info e aggiornamenti anche sulla pagina Facebook.
     
     
    Pubblicato da redazione il Mer, 2014-04-09 11:02
  • Rivoluzione industriale digitale ed economia open source: un incontro a Prato

    La Camera di Commercio di Prato organizza un incontro dal titolo: RIVOLUZIONE INDUSTRIALE DIGITALE ED ECONOMIA OPEN SOURCE - Imprese, professionisti e comunità: strategie per il futuro.
     
    L’evento intende illustrare le nuove opportunità  per aziende e professionisti derivanti dalla cosiddetta Open Source Economy, che sta portando al progressivo abbattimento delle barriere d’accesso all’imprenditoria, non solo nel campo del software.
    Tali opportunità, per essere sfruttate, richiedono comunque la piena comprensione delle trasformazioni culturali ed economiche che fanno da sfondo alla rivoluzione industriale digitale.
     
    Per affrontare queste tematiche il seminario si avvarrà del supporto dei maggiori esperti a livello nazionale, che illustreranno come la rete, l'open source e la trasformazione esponenziale digitale, affiancate da una nuova cultura delle startup, stanno aprendo prospettive inimmaginabili, fino a poco tempo fa, per l’economia, anche e soprattutto in funzione delle piccole e medie imprese.
     
    L'iniziativa, si svolgerà giovedì 15 aprile, a partire dalle ore 14:30, presso la Sala Convegni della Camera di Commercio di Prato, in Via del Romito, 71 (Prato).
    Dettagli e programma completo qui.
     
    Pubblicato da redazione il Mer, 2014-03-19 01:27
  • Call per Job-in Lab 2014 - Università di Firenze

    Creare opportunità di lavoro per i laureati fiorentini e intercettare la necessità delle imprese e organizzazioni del sistema produttivo territoriale di essere più competitive sul mercato grazie a progetti di innovazione: a questo punta Job-In Lab, un’iniziativa che, giunta alla terza edizione, è organizzata dal servizio OJP Orientamento al lavoro e Job Placement dell’Ateneo fiorentino.
     
    I destinatari sono aziende, associazioni e studi professionali interessati a sviluppare un progetto innovativo di prodotto, di processo, di internazionalizzazione, attraverso specifici laboratori della durata di sei mesi, nei quali coinvolgere giovani laureati con la formula dei tirocini non curriculari, dei contratti di apprendistato di alta formazione e ricerca, o di contratti di lavoro. Per cogliere queste opportunità e aderire al programma Job-In Lab le imprese hanno tempo fino a venerdì 21 marzo
     
    Job-In Lab funziona così: le imprese presentano all'Ateneo una sintesi del progetto di innovazione (di prodotto, processo, internazionalizzazione, gestione del cambiamento); incontrano il personale di Ateneo ed esperti di innovazione al fine di definire le competenze necessarie a realizzarlo; su questa base vengono poi selezionati i profili dei laureati dell’Università di Firenze da coinvolgere (almeno due) e pubblicato il bando per la raccolta delle adesioni. Per ciascuna realtà si costituisce, così, un laboratorio al quale partecipano i responsabili dell'impresa, eventualmente i suoi consulenti, i laureati, gli esperti di innovazione ed eventualmente il docente della materia di progetto. Il laboratorio è costantemente monitorato in relazione a modalità e obiettivi di efficienza.
     
    Informazioni e modulo di adesione sono online.
     
    Pubblicato da redazione il Mar, 2014-03-18 17:29